Inizio


  La Storia


  Música


  Video


  Fotografie


  Stampa


  Associazione


  Eventi


  Contatto


  News


  Sociale

 
Sei in ascolto di Lila Ramini "SENDAS" il Vallenato "Estabamos mejor cuando estabamos peor" di Lila Ramini y Henry Nelson

Lila Ramini Fernández, cantautrice , poeta, attrice, ecologista, scrittrice di origine italiana è nata in Argentina, vicino al paese natale del grande maestro Atahualpa Yupanqui. Il padre di Lila condivideva la filosofia yupanquiana; ciò favorì un forte legame tra la piccola Lila ed il maestro. Inoltre Lilla è un'investigatrice dell'Universo e dell'Uomo, anche animalista, avendo viaggiato a distinte parti del Mondo per il suo arricchimento, come le grandi Piramidi dell'Egitto, L'Isola di Pasqua, Le Linee di Nasca in Perù, così come Machu Pichu e Cuzco con le Rovine di Sacsuawaman, nel Gran Cannone in EEUU.con gli Indi Navajo, Le Rovine di Stonehenge in Inghilterra, Le Isole della Grecia, tra altri. Visitò anche il costiero Maya visitando la Piramide di Chichen-issa in Messico. Anche il nostro antico Unitorco situato a Cordoba dove starebbe la mistica Ciudad Intraterrena "Erk."
Nel 1975 inizia la carriera artistica in Argentina con il nome di Lily Rams, recitando ne "La Cenerentola" (spettacolo per bambini) e, successivamente, in una commedia drammatica "Dios se lo pague.

Nello stesso periodo lavora anche come modella pubblicitaria.

Nel 1976 continua la sua carriera cinematografica con i film: "Violacion” con Adrian Ghio e "La gran felicidad" con Carlos Cores ed Elisabeth Killian.

Nel 1977 trionfa con i suoi show in Cile, Ecuador, Perù, Bolivia, Panama, Uruguay, Paraguay, Messico e Spagna.

Nel 1978 lavora con successo insieme a Leo Dan (famoso cantante argentino), Trio Los Panchos, Sonia Rivas, Jaime Moreno (famosi attori messicani).

Sempre nel 1978 viene premiata in Cile con il trofeo "IL TUMI" ed in Venezuela con "IL DIPLO 78" dalla Rivista Internazionale dello Spettacolo di Caracas.

Nel 1980 viene premiata due volte, quale migliore vedette con la “VENUS DE ORO” ed incoronata “REINA DE LA FARANDULA” (Regina dello Spettacolo) dalla Società degli Attori.  

Nel 1982 Lila lavora in teatro e per la televisione Argentina con José Marrone, Nito Artaza, Tono e Gogo Andrei, popolarissimi attori comici.

Dal 1988 al 1993 si dedica al giornalismo, e fa attivitá política insieme a suo marito (Presidente della 6° Circoscrizione in Roma Italia). Con lo pseudonimo Lily D'Ippoliti, gestisce la rubrica "secondo me" per un settimanale d'informazione indipendente, "Il Momento Locale", trattando, in particolare, uno dei temi a lei più cari : la difensa degli animali.

Collabora anche con la rivista "Attualità del Parlamento- Agenzia Giornalistica Quotidiana Informazioni Politiche Economiche Culturali" - curando una rubrica sulla politia e spettacoli.

Nel 1997 partecipa con successo al grande show: "Al Hobb Al Jamal Al Ayat", nel Festival Internazionale di Babilonia.

Nel 1999 riprende la carriera di cantautrice.Nel 2000 Lila viene premiata in Italia con il Premio Internazionale Professionalità “ROCCA D'ORO”.

Nel Settembre 2001 partecipa al meeting di Assisi “L'Oriente incontra l'Occidente” esibendosi in uno spettacolo folkloristico.

Nello stesso anno scrive “Poesie”, una raccolta delle sue composizioni, ed inizia il romanzo autobiografico “Porque la noche es tan larga”.

In Maggio del 2001 nasce la Associazione Culturale Italo Latinoamericana “Gli Appennini e le Ande”, di cui é Presidente é Organiza con detta Associazione, una mostra di Gioielli Peruviani inaugurata por el consul peruviano José Dávila Pesaño, con la partecipazioni del catante peruviano “Piquito”, e con il patrocinio de la Provincia di Roma.

Nel Febbraio 2002 prende parte allo spettacolo nazionale di Telethon.

Nel mese di Marzo 2002 al Teatro Greco di Roma è la protagonista di “Guitarra dimelo tu” di L. Ramini e F. Wardal, omaggio all'Argentina ed al grande poeta Atahualpa Yupanqui. La rappresentazione, che ha finalità di solidarietà con il popolo argentino, ricuote un unanime successo.

Questo evento si realiza in colavorazione con il Assessorato della Cultura alle Politiche Giovanili, della Provincia di Roma, della Presidenza del Consiglio Comunale di Roma, de la Associazione Italo Latinoamericana “Gli Appennini e le Ande”, con il patrocinio della Vicepresidenza del presso Consiglio dei Ministri del Senado della Repubblica Italiana e della Ambasciata Argentina ante il Estato Italiano, della Ambasciata de Spagna presso il Estato Italiano della Regione Lazio nella Sua Presidenza, della Presidenza del Consiglio Provinciale Di Roma del Assessorato alle Politiche Cultural del Comune di Roma.

Nello stesso mese riceve sia il Premio Successo e Simpatia Arte Show "COPPA TELEVITA", dall'omonima emittente televisiva italiana, che il Premio "COLOSSEO D'ORO", in occasione di una manifestazione di solidarietà a favore dei bambini poveri dell'Afghanistan.

A Maggio dello stesso anno riceve il Premio "GILDART" come migliore cantante del folklore argentino presso il locale Gilda a Roma.

Nel mese di Giugno realizza uno spettacolo presso l'Anfiteatro della Quercia del Tasso per raccogliere fondi a favore della Caritas argentina di San Nicolàs e destinati a sostenere la mensa dei bambini poveri.

Nel mese di Agosto crea, dirige ed interpreta lo spettacolo: "Tango, Folklore Argentino e Musica del Caribe". Lo spettacolo, patrocinato dal Comune di Roma e dall'Ambasciata Argentina, tenuto presso l'Isola Tiberina a Roma, ottiene un lusinghiero successo di critica e pubblico e, nell'ambito delle manifestazioni dell'Estate Romana, viene definito da Rai Tre come il miglior spettacolo di quel giorno.

Nel mese di Ottobre, con l'Associazione Culturale Italo Latino Americana "Gli Appennini e le Ande", organizza lo spettacolo: "Argentina Vamos Todavia".

Nel mese di novembre, con l'Associazione "Gli Appennini e le Ande", partecipa alla manifestazione "Solidarietá" a Forano (Roma) a favore dei bambini povere del Peru, patrocinata dal Consolato Generale del Perù, dall'Unione dei Comuni della Sabina e dal Centro di Bellezza Internazionale Camen Amelia Ampuero.

Nel febbraio 2003:

Lila Ramini Fernandez, in questo mese, parte per Buenos Aires ( in Argentina ) dove si presenta sul canale 7, all' interno del programma "Diariamente".

Il 1 marzo 2003:

La Casa internazionale delle Donne (V. della Lungara 19, Roma) organizza la "Serata Argentina" dove Lila Ramini presenta dei brani di folklore argentino e Tango con grandissimo successo.

Il 10 marzo 2003:

La Ass. Culturale "GLI APPENNINI E LE ANDE" organizza insieme alla presidenza del consiglio Provinciale di Roma, la regione Lazio e il patrocinio della Presidenza del Consiglio Comunale, lo spettacolo di Tango, Folklore Argentino e Cumbia Colombiana " VENGA A BERE MATE CON NOI" , con un'ottima critica della stampa, presso il teatro Anfitrione - Via San Saba 24, Roma-. In questo spettacolo partecipano Lila Ramini, "Raices Argentinas" e l'attrice comica Lorena Vasconcello, con la presentazione di Augusto Giordano - Giornalista GR2 Rai e regia di Rocco Milano. Questo evento si realizza a scoppo benefico per l'Unitá Sanitaria di Perez Millán, Argentina.

Il 13 agosto 2003:

L'associazione Culturale " Amici irpini in Italia e nel Mondo" e l'associazione ITALO-ARGENTINA AMERICANA "Gli appennini e le ande" con el patrocinio e contributo dell' amministrazione comunale di Irpinia promuovono una "Serata" dedicata alla cultura Argentina, in questo spettacolo Lila Ramini lavora insieme al' ballerino di Tango Julio Fuentes con la sua partner.

Lila Ramini Fernández viaggia a Argentina in Dicembre 2003.

Dove e accolta con grande omaggio dalla stampa della sua citta natale e di Buenos Aires.

Il 30 gennaio 2004 il cantante KOLLA CHAVERO ( figlio di Atahualpa Yupanqui ) invita a Lila come cantante alla "Serata Yupanquiana" festeggiando il giono della nascita di suo padre ( 31/01/1908) nel teatro TUÑON in Buenos Aires Argentina

Lila Ramini Fernández fu nominata Presidente del Circolo “Buenos Aires in Roma”.

Nel mese di giugno del 2004, la signora Lila Ramini come presidente dell'associazione "Gli Appennini e Le Ande", ha partecipato in Roma in una feria internazionale organizzata da "La Mano Amiga", associazione che ha l´obiettivo di solidarietá.

Nel mese de ottobre del 2004, la signora Lila Ramini col'associazione, ha organizzato una conferenza partecipando il Dott Roberto Pinotti - direttore della revista ”UFO" e presidente del CUN (Centro Ufológico Nazionale), con molto successo.

Nel 2005, la signora Lila Ramini ha realizato spettacoli internazionali insieme al cantauttore Henry Nelson in San Francisco, California, e in Lima Perú.

Nel mese di gennaio del 2006 fu invitata speciale per participare come giuria al evento dove fu scelta Miss Italia-Peru, realizato dalla signora Carmen Amelia Ampuero en Lima Perú.

In Buenos Aires lavora in TV, nel programma “Talenti Musicali” in Argentinisima TV.

Nel 2007 Lila stá finendo il suo libro “Perché la Notte e' cosi lunga”, e prossimamente sará pubblicato anche le sue poesie inoltre stá preparando la uscita del suo nuovo disco compatto "Ida & Vuelta"

Il 16 Maggio 2009 - Lila recibe il premio "Notables de la Comunidad"

Il 27 maggio 2009 - Lila Ramini produce il suo spettacolo "Guitarra dimelo tu" in omaggio a Atahualpa Yupanqui - anche ha presentato il suo grande compatto "Ida & Vuelta" con grande sucesso nel teatro "Piccolo & Concert" Citta' di Buenos Aires, Argentina - America del sud. 

Lila ha fatto un concerto nella città medievale di Assisi (Italia) La città di San Francesco di Valfabrica.. Settembre 11, 2009 commemora la tragedia delle due Twins New York (NY) USA - e è stato assegnato il premio "Il Sentiero della pace francescano" (Anno 2009).Lilla partecipò coi grandi mistici e metafisici italiani alla conferenza che si portò a termine in San Leone - Italia; chiudendo l'evento con la sua interpretazione di "La Città Persa", della sua paternità che parla della Città mistico intraterrena "Erk" ubicato in Cappella del Monte, vicino all'Uritorco.
 

Lila ha stato nella giuria del concorso 2010 nuovi talenti musicali della canzone italiana nella città di Roma.

Lila canta nel festival di Cosquin in Cordoba Argentina . Adesso sta preparando un nuovo CD per presentare nel estate italiano.

Il 3 di junio ,2011 Lila partecipa nel evento "Artisti per la Pace"  in piazza CAMPITELLI 9  ROMA ITALIA

Nel Teatro Comunale di Fiuggi, Lila a fato un recital como ospite con altri famosi personaggi nacional e internacional, en la finalissima di Arte Vario nominato “Star Sprint” con la presencia de Rai Tre.

Fu ospite nella presentazioni dei libri della scritrice Mary Pace con la presenza della televisione, dove Lila fu intervistata.

Nel state del 2012 Lila torna en Argentina y canta nella peña organizata dal comune di Santa Rosa de Calamuchita en Cordoba con molto sucesso.

Lila in giro per Italia, comincio  la sua tournet  cantando nel' Isola di Ischia e finira con un  grande recitale nella festa del paese di Sgurgola il giorno 26 di Agosto

En Italiano: A Dicembre 2012 Lila ha fatto due recitali nella Peña "El Emergente", e in la sede del UPF.(Universal Peace Federation),nel XX aniversario della fondazione per le donne di Pace Mondiale.

Il 9 di junio 2013 Lila presenta il suo spettacolo nell' 60 aniversario del AESCUM.ROMA-

El giorno 14 si é esibita en una festa de beneficenza.
Il giovedí 31 Luglio Lila ha recebuto él riconoscimento di "Ambasciatrice per la Paz Univerzale Consegnato da la Fundazione per la pace universale (U.P.F.) e la Federazione Interreligiosa e Internazionele per la pace mondiale promossa dal ONU.

Domenica 4 agosto Lila si é esibita en un recital per il 105mo. anniversario del suo paese natale Perez Millán con molto successo.

ARGENTINA:

LILA: Celulares:011-1562480505- 03546-522196
(Desde Italia) 005491162480505-005493546-522196
Maria Luisa: (011) 4308-4290
LiLA:
0039-3246321904
Mail: lilafernandez6@yahoo.com.ar
Gliappenninieleande@yahoo.com.ar

ROMA-ITALIA:

LiLA: 0039-3246321904
Mail: lilafernandez6@yahoo.com.ar
Gliappenninieleande@yahoo.com.ar

TEL.CLAUDIO (assistente) 0039-0633252722.
cell.0039-3485490555.